Vetro argentato (specchio)

Il vetro argentato (o specchio) viene prodotto a partire da una lastra di vetro monolitico. Esso prende il nome da uno strato di sali d’argento metallico che viene fatto depositare per precipitazione su una superficie della lastra. Questa argentatura produce una riflessione ottica la quale è visibile sulla superficie opposta alla superficie che subisce il trattamento.

Il vetro argentato può essere dotato di pellicola antinfortunistica, la quale, in caso di rottura dello specchio, mantiene i frammenti aderenti ad essa, evitando così potenziali infortuni.
Arte Vetro ha a disposizione lastre di vetro argentato con spessore di 3 o 5 mm, che misurano rispettivamente metri 2,40 x 3,21 e metri 2,55 x 3,21.